Coronavirus – comunicato della Diocesi del 2/3/2020

Il 2/3/2020 la Diocesi di Concordia-Pordenone ha diramato il seguente comunicato per precisare le nuove istruzioni a cui attenersi per le funzioni religiose ed attività pastorali.

COMUNICATO DELLA DIOCESI DI CONCORDIA-PORDENONE

AI FEDELI, ALLE PARROCCHIE E ALLE AGGREGAZIONI LAICALI
APPARTENENTI ALLA DIOCESI DI CONCORDIA-PORDENONE
NEL TERRITORIO DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

Facendo seguito all'Ordinanza contingibile e urgente n. lIPC del Presidente della Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, in data l marzo 2020, circa le misure urgenti per evitare la diffusione del COVID-2019, che prevede la sospensione delle attività didattiche nelle università e scuole di ogni ordine e grado, ivi compresi i servizi educativi dell'infanzia, la Diocesi di Concordia-Pordenone indica quanto segue:

  • Le attività pastorali possono riprendere con alcune attenzioni e avvertenze, ovvero avendo cura di evitare grandi incontri.
  • Sia nuovamente avviata la catechesi con le varie iniziative di formazione e si continuino le attività legate alla Caritas.
  • Le celebrazioni liturgiche riprendano con gli orari consueti, avendo cura che la Santa Comunione sia data sulla mano, che si sospenda lo scambio della pace e che sia tolta l'acqua santa dalle acquasantiere.
  • Permane per le persone che hanno difficoltà di varia natura la sospensione del precetto festivo (can. 1248 § 2), privilegiando in questi casi la preghiera personale e in famiglia.

 

Link utili:

Diocesi di Concordia-Pordenone - aggiornamenti Coronavirus 2/3/2020

Protezione Civile Friuli Venezia Giulia - FAQ Coronavirus

Sito Ministero della Salute - info sul Coronavirus